AUTISMO INFANTILE


Servizio rivolto a bambini di età 2-7 anni.

Le linee guida della SINPIA (Società Italiana di Neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza) sottolineano l'importanza di un intervento precoce e curricolare per migliorare la qualità della vita del bambino con autismo e della sua famiglia.

E' prevista una specifica suddivisione delle attività al fine di garantire l'acquisizione graduale delle abilità ancora carenti nel bambino, l'uso di supporti visivi e il coinvolgimento diretto e costante delle figure genitoriali.


Il servizio prevede:

  • Intervento precoce per l'autismo e le disabilità intellettive;
  • Valutazione funzionale delle abilità comportamentali;
  • Training per acquisire le abilità sociali carenti;
  • Training delle abilità di linguaggio e della comunicazione;
  • Uso di tecniche comportamentali e del gioco per favorire lo sviluppo delle capacità emergenti nel bambino;
  • Informazione e formazione di insegnanti ed educatori



Vengono utilizzate le principali tecniche comportamentali e un approccio ludico per stimolare le capacità sociali e relazionali del bambino. Il riferimento è al metodo ESDM (Early Start Denver Model, Sally Rogers), risultato particolarmente efficace nella valutazione e nell'intervento precoce e all' Analisi Applicata del Comportamento (ABA, Applied Behavior Analysis).

Oltre al presa in carico del bambino, è previsto un coinvolgimento della rete genitoriale e familiare, al fine di fornire sostegno successivamente al delicato momento della diagnosi  e di creare un contesto e un ambiente adatto al processo di crescita.