"Scegliere il sostegno di uno psicologo significa scegliere di fare qualcosa per sè stessi e di stare bene nelle nostre relazioni".


CHI E' LO PSICOLOGO E QUANDO CONTATTARLO?

Lo psicologo è un professionista che si occupa non solo di aiutare la persona a superare momenti di difficoltà ma anche di favorirne lo sviluppo e la crescita.

Nella sua modalità di intervento si avvale principalmente dell'uso del colloquio.


COME FACCIO A CAPIRE QUANDO CONTATTARLO?

E' possibile rivolgersi allo psicologo ogni qual volta si riscontri qualche difficoltà a superare i momenti critici della propria vita o si desideri apportare dei cambiamenti.


CHI PUO' CONTATTARLO?

  • la persona che sta vivendo un periodo di difficoltà
  • I genitori che desiderino migliorare il rapporto con i propri figli
  • La coppia che necessiti di superare difficoltà relazionali
  • Il bambino o ragazzo che necessiti supporto nel processo di crescita
  • l'insegnante o operatore che desideri informazioni sulle tappe evolutive e sugli apprendimenti.




Per ulteriori informazioni sull'operato dello Psicologo: Codice Deontologico   www.psy.it/codice-deontologico-degli-psicologi-italiani