213b14d2-ef54-45c3-a267-d1ca1bb77981jpg

INFANZIA E ADOLESCENZA


L'età evolutiva rappresenta una fase molto importante e delicata nello
sviluppo di ciascuna persona. Nel corso della crescita, il bambino acquisisce degli importanti apprendimenti che influenzeranno anche la sua vita adulta.
L'aiuto dello psicologo non è legato solo a particolari criticità o patologie ma può essere utile anche per colmare alcuni dubbi o insicurezze che ogni genitore può incontrare: " Perchè il mio bambino non dorme?", "Come mai è oppositivo?",  "Come gestire il no e i capricci?" 

In situazioni di difficoltà, inoltre, o in seguito alla diagnosi di una patologia, un intervento precoce favorisce maggiori probabilità di ottenere un miglioramento nella crescita e nel benessere del bambino.

Il percorso di intervento prevede, pertanto, il coinvolgimento diretto dei genitori: si cercherà da un lato di fornire loro gli strumenti adeguati per riuscire a relazionarsi serenamente con il proprio bambino/ragazzo; dall'altro, si creerà la possibilità di avere uno spazio di confronto e di conforto relativo al difficile compito dell'essere genitore.


AREE DI INTERVENTO:

  • Consulenza psicologica per difficoltà di apprendimento, di comportamento, di relazione con adulti e coetanei;
  • Interventi psicoeducativi per l'autismo infantile
  • Interventi psicoeducativi per la gestione della rabbia, delle emozioni e delle paure;
  • Percorsi di sostegno e psicoterapia per l'ansia;
  • Psicoterapia infantile;
  • Sostegno genitoriale;
  • Presa in carico delle famiglie in difficoltà;
  • Consulenza per educatori e insegnanti


E' previsto un primo colloquio con i genitori e/o le figure di riferimento, al fine di raccogliere informazioni riguardo il contesto di crescita e di relazione.  Verrà, poi, concordato il percorso più adatto alle esigenze di ciascun bambino/ragazzo.